Un Robin Hood al contrario.

Dax 13apr15 hsbhs

Sono pigro, molto pigro. E siccome sono molto pigro cerco di modellare la mia vita attorno alle cose che maggiormente si adattano al mio modo di essere. Oggi è lunedì, e anche se nell’aria si sente odore di primavera, forse anche tu sentirai il peso e lo stress della nuova settimana che inizia.

In tempi di crisi e di scarsità di lavoro molti si sono avvicinati con le speranze e soprattutto con gli ultimi risparmi al mondo del trading. Molti, anzi direi moltissimi, perdono tutto o buona parte del capitale entro le prime settimane. Ma perché?

La borsa non crea denaro, semplicemente lo mobilita spostandolo. Quando si sente dire in giro che “oggi sono stati bruciati tot miliardi di euro”, in realtà non è stato bruciato proprio niente. In generale in questi casi il denaro è stato spostato dalle tasche pubbliche o dei piccoli privati a quelle di qualche banca o qualche grosso investitore.

Quello che a scuola non si insegna è che

LA CRISI È UN ROBIN HOOD AL CONTRARIO

Tutti conosciamo Robin Hood, l’uomo che, guidato da una sorta di spirito di giustizia universale, ruba ai ricchi per dare ai poveri. Bene, adesso che hai focalizzato il concetto ti sarà facile ribaltarlo. Tutto quello che è accaduto in questi anni non è altro che la nostra storia alla rovescia.

Le Mani Forti manipolano il mercato a discapito dei piccoli trader e sono tra i maggiori rappresentanti di questo meccanismo. Attraverso il loro quotidiano operare VENGONO TRAVASATI ENORMI CAPITALI dalle tasche di chi ha poco e che vorrebbe di più a quelle di coloro che hanno molto e si prendono di più. Come spesso capita, anche qui lo scarto tra volere e potere è davvero ampio. Tu vorresti qualcosina. Loro si prendono con la forza quello che hai risparmiato col sudore.

Il denaro, se lo concepisci nella giusta maniera, non è un problema, ma un’opportunità. E’ davvero possibile fare soldi senza soldi se sai come fare.

Risultati apertura 13apr15

Ma senza fretta, non bruciamo le tappe. E godiamoci questo meraviglioso tepore di primavera.

Il Segreto dei Market Movers è il segreto della ricchezza

Buona giornata

Sprappi

Opinioni su “Un Robin Hood al contrario.

  1. Già è proprio vero……..continuiamo ad assistere a veri e propri furti autorizzati, transazioni di denaro da chi ne ha poco a chi non sa dove metterlo…..

Lascia un Commento