Tra 12 giorni un asteroide…

Ormai qualcuno se ne sarà accorto. L’articolo del giovedì, che piaccia o no, è dedicato alla psicologia del trading. La psicologia gioca infatti un ruolo determinante in questo mestiere, almeno quanto altri fattori fondamentali come il talento, l’intuizione e la determinazione.

Sentire parlare sempre delle stesse cose può apparire noioso a molti. Perfetto, più noia si prova, più siamo sulla strada giusta. Le emozioni nel trading non devono esistere, almeno non nei momenti di operatività.

In questo contesto, i motivi per cui si sceglie di tentare la carriera in borsa possono essere i più svariati. E molto spesso sono anche i più sbagliati.

Il trading dovresti affrontarlo come una professione tra tante. Non devi caricare di significati troppo forti qualcosa che in realtà è oggettivamente molto semplice. Il mercato va in alto, va in basso o si muove lateralmente. Non c’è una quarta via. Tutto ciò che esiste realmente lo puoi vedere davanti al monitor, mentre tutto il resto si trova unicamente nella tua testa.

Molti mi scrivono dicendomi: “il trading è il mio sogno!”. Ed io ti dico che finché il trading lo interpreti come un sogno e non come una realtà possibile e concreta rischierai di rimanere sempre molto lontano dai tuoi obiettivi. Il sogno è possibilità, la realtà è concretezza. C’è una bella differenza.

Se vuoi vivere di questo mestiere devi fare in modo di inglobare il trading nella tua realtà quotidiana, nelle tue consuetudini.

Cosa c’è di meglio che fare il proprio lavoro con tranquillità e agiatezza?

Da quando ho fatto mie queste considerazioni la mia vita è cambiata tantissimo. La consapevolezza di riuscire in qualcosa nel quale il 95% delle persone che provano fallisce, mi ha dato una grande sicurezza nelle mie scelte operative e nella mia vita in generale.

Se vuoi anche tu cambiare la tua vita ed acquisire gli strumenti per diventare finalmente libero, clikka qui ed iscriviti al colloquio preliminare del Master in Dinamica dei Market Movers.

Mancano solo 12 giorni alla chiusura delle iscrizione per la sessione estiva di corsi. I posti stanno per finire, e se non ti sbrighi, lascerai sul piatto a qualcun altro la possibilità concreta di cambiare finalmente vita.

Tra 12 giorni la tua nuova vita potrebbe fare la fine di quell’asteroide che a contatto con l’atmosfera terrestre si disintegra, senza lasciare alcuna traccia.

Buona giornata e buon fine settimana a tutti

Sprappi

Il Segreto dei Marlet Movers

Lascia un Commento