Pedina sei e pedina rimarrai

Perdere il lavoro è un’esperienza traumatica a tutte le età. A maggior ragione se tale evento accade dopo decine di anni di onorata carriera. Per chi lavora da dipendente può accadere in qualsiasi momento. Già più difficile perdere tutto quando sei libero professionista. L’autonomo ha infatti i propri contatti, i propri agganci, ed è molto difficile che possa rimanere da un giorno all’altro con le pezze al culo.

Quante volte hai sentito che è più sicuro un lavoro da dipendente? Quante volte ti hanno detto che diventare statale ti avrebbe sistemato? Lo Stato vuole che tutto sia in ordine. Una volta che diventi dipendente pubblico sei in tutto e per tutto schiavo dello Stato. C’è gente che ci farebbe la firma domani per diventare uno statale. 1000 euro al mese, ferie pagate, malattie pagate e 8 ore al giorno di lavoro più spostamenti.

Come ripeto sempre, è tutta questione di temperamento. Anche se, con i tempi che corrono, faccio molta fatica a pensare che con 1000 euro al mese ci si possa costruire una vita. I sedicenti esperti dicono che la mia è la “Generazione 1000 euro”. Ma non hanno capito che la maggior parte dei ragazzi della mia età non prende neppure quelli. E non ti parlo di ragazzini di diciott’anni, ma di persone di trenta con un desiderio pazzo di costruirsi una vita.

Ma allo Stato tutto questo non interessa. Una pedina sei e una pedina rimarrai. Ma la cosa importante è che paghi le tasse e versi i contributi per la pensione. In Italia ci sono tanti vecchi da sfamare, e come si sa, la pensione è un patto intergenerazionale. Se salta una generazione, salta anche la tanto agognata e sudata pensione dei vecchietti.

CL 26apr16 Echeneide
Siamo sul petrolio scadenza giugno, su un grafico a cinque minuti del pomeriggio martedì 26 aprile 2016. L’entrata è stata effettuata su segnale non discrezionale della Strategia Echeneide. La gestione mi ha portato un profitto di circa 7 volte il mio rischio. Lo stop era infatti di 110$, mentre il mio profitto finale è stato di 730$.

La Strategia Echeneide mi sta dando enormi soddisfazioni. Abbinata allo scalping sui timeframe più bassi diventa una vera e propria macchina per il profitto. Non devo fare altro che seguire le regole oggettive che il metodo impone. Non devo fare nient’altro. Una strategia così non la trovi da nessuna parte. Un metodo così potente per lasciare correre i profitti e tagliare le perdite senza prendere neppure una decisione soggettiva sembra un sogno.

Eppure è realtà. E potrebbe entrare anche nella tua realtà. Ma se preferisci essere uno schiavo masochista e poveraccio per tutta la vita fai pure. Io intanto mi godo i miei profitti e la mia vita in completa libertà, nel calore delle mura domestiche con vista panoramica del centro storico di Bologna.

Buon fine settimana

Sprappi

12 thoughts on “Pedina sei e pedina rimarrai

  1. Ciao Vittorio,
    Aldila delle considerazioni sul posto fisso, che condivido appieno ho una domanda circa la tua entrata. Dato che dal grafico si intuisce un altro ottimo motivo per entrare long a quell livello ed in quel momento, in questo caso e stato questo timeframe a darti il setup Echeneide o hai filtrato su tf piu bassi?

    Grazie e buona giornata.
    Edoardo

    • Ciao Edoardo, in questo caso il segnale si trova esattamente sul timeframe che vedi nel grafico.

      Buona giornata
      Vittorio

  2. Gurdjieff diceva che la liberazione per l’individuo deve passare per due varchi,il primo è quello della menzogna, il secondo è quello della paura….lui intendeva a livello spirituale , ma può essere esteso credo…
    …forse anche al trading….!
    Un saluto
    Lorenzo

  3. Ciao vittorio molto bella operazione echeneide .
    Ti voglio chiedere ma con questa strategia puoi opererare anche dopo le 17 .
    Dalla entrata che vedo in schermata haii operato dopo quell orario .
    Si entra sempre in trend o anche contro trend e vai a.mercato o con pendenti.
    Grazie e buon week end leonardo

    • Ciao caro Leonardo, con Echeneide puoi operare in tutti gli orari. Basta avere il segnale. Con la strategia entri prevalentemente in tendenza, ma c’è la possibilità di entrare anche controtrend in situazioni molto particolari. Gli ordini sono sempre pendenti.

      Buona giornata
      Vittorio

  4. Ciao Vittorio, sto leggendo il tuo blog come se fosse un libro e ho visto alcuni dei tuoi video dello scorso anno, ne farai ancora?
    Vedo che usi solo il grafico, il book non lo prendi come riferimento?
    Appena mi sento più preparato, vorrei approfondire con il coaching personalizzato.
    Ti ringrazio e buon week end.

    • Ciao Carlo, di video non ne sto facendo in questo periodo. Però in futuro ne farò sicuramente degli altri. Il book lo prendo in considerazione solo in condizioni particolari del mercato, soprattutto quando siamo in piena fase di manipolazione. Scrivimi pure quando vuoi alla mail che trovi sul blog.

      Buona serata
      Vittorio

  5. Sai Vittorio un tempo quando i 1000 euro erano circa due milioni di vecchie lire, potevi dire di avere un signor stipendio, certo non eri ricco ma vivevi degnamente.
    Ora che chi prende 1000 euro vive come se prendesse un solo milione di vecchie lire,

    • E dire che c’è tanta gente che farebbe carte false per avere quei 1000 euro. Assolutamente d’accordo con te.

      Buona serata
      Vittorio

Lascia un Commento