La tua vita è una merda

Sono tornato ieri sera da un lungo fine settimana al mare, lasciando dietro di me tutta la scia di poveracci che continuavano a lavorare per soddisfare i miei bisogni.

Quando sei una persona finanziariamente libera puoi permetterti di fare davvero quello che ti pare e di lasciare il mondo ai propri vizi. Adoro viaggiare quando tutti gli altri sono costretti a lavorare per un pugno di noccioline.

Di poveracci è pieni il mondo. Bada bene, per me poveraccio è uno che lavora 10-12 ore al giorno (compresi spostamenti) per 5 giorni a settimana per 40 anni. E questo indipendentemente da quanto guadagna. Ma ci sono casi anche molto peggiori di persone che diventano vecchie senza avere la benché minima certezza di riuscire a mangiare il giorno dopo.

Questi estremi non si possono certo chiamare fortuna o sfortuna. Come dico sempre, è inutile lamentarsi che non prendi il treno se non sei mai andato in stazione neppure una volta. La fortuna va aiutata. Non puoi pretendere di svegliarti un giorno ricco e libero se passi le giornate a guardare il Grande Fratello VIP. Per conquistare certe vette è necessario un grande sforzo in fase d’opera.

In tal senso è meglio che butti la tua inerzia nel cesso e cominci concretamente a mettere le basi della tua nuova vita.

La tua vita, ricordatelo bene, è una merda, fa davvero schifo. Sei un essere inutile anche te stesso, come puoi pretendere di lasciare qualcosa di buono nel mondo?

Se vuoi mettere le basi per una nuova rinascita partecipa gratuitamente ad Appuntamento con la Ricchezza. Metti alle spalle il tuo fallimentare passato. Chiudi con tutti i debiti e le rateizzazioni che hai sul groppone e comincia finalmente a vivere.

Perché vivere non è difficile, se sai come fare. E solo un ricco può insegnarti come alleggerirti da un tale fardello.

Buon fine settimana

Sprappi

4 thoughts on “La tua vita è una merda

  1. Ciao Vittorio

    Con questa iniziativa, direi che nessuno ha più scuse…. grazie al modo in cui è stata pianificata, davvero si può dire che vieni incontro alle esigenze di tutti….la mano per iniziare a cambiare la propria situazione è stata tesa, chi poi non vuole accettarla nemmeno in quest’occasione, lo fa a suo rischio e pericolo, con tutto ciò che ne consegue.

    Buon fine settimana, carissimo, a presto

  2. Ciao Vittorio ,la gente …..purtroppo non vuole sbattersi per niente ….le dritte giuste (un po’ faticose ) ..non se ne parla ,….meglio facile inculate,oppure posto fisso ,SICURO🤣🤣 e una speranza ,di arrivare a una pensione di 600 euro a 67anni e 5 mesi…contenti loro 😀

    • Ricordati che è la loro rovina e la nostra ricchezza. Il mondo, in particolare la finanza, è una gabbia di leoni impazziti.

      Buona giornata
      Vittorio

Lascia un Commento