Il trader ama le foche sporche di petrolio

Quando sei trader devi amare il capitalismo in tutte le sue forme e sfaccettature. Sarebbe davvero ipocrita ad esempio volere fare l’hippie ed allo stesso tempo speculare in Borsa. Se lavori in questo ambito devi accettare tutte le conseguenze che implica a livello estremo il concetto di capitalizzazione.

Le Borse mondiali infatti servono proprio a questo: dare capitale alle aziende affinché possano investirlo per un determinato scopo, per precisi obiettivi.

CL 16sett15 mv

L’operazione che vedi sopra è scattata sul petrolio ad orari nei quali di solito non opero. D’altra parte, come si dice, prima o poi arriva sempre l’eccezione che conferma la regola.

Nelle situazioni in cui vi è un’importante e repentina crescita di volumi il trader esperto, se ovviamente si trova davanti ai monitor, ha il dovere di andarsi al prendere profitto. Tenendo uno stop loss molto piccolo, nell’ordine di pochi tick, e conoscendo alla perfezione i movimenti dei ladroni riusciamo senza sforzo e senza mezze misure a portarci a casa la nostra fetta di profitto pomeridiana.

Mi piace la natura, ma vista da lontano. In realtà amo la città, i miei luoghi, le mie vie polverose ed i drogati agonizzanti in overdose che colorano le strade durante le mie passeggiate estive.

Amo la civilizzazione e amo il capitalismo, e per questo amo anche le foche, i pinguini e i pesci sudici di petrolio.

Se non amassi tutto questo, se fossi un paladino della natura, non potrei fare questo mestiere in santa pace. Se vuoi diventare un trader di successo devi prenderti tutte le responsabilità legate alle tue azioni e alla tua professione. Non ti puoi permettere di essere incoerente con te stesso, perché altrimenti prima o poi questa discrepanza si rifletterà come un fulmine sull’oceano anche nella tua operatività.

Non c’è spazio per vuoti ed inconsistenti moralismi. Non c’è spazio per compassionevoli sguardi verso un panorama primaverile florido e rigoglioso. Qui si parla di mercati, non di gite in campagna. Tutto quello che fai in Borsa è una spinta in più verso un tentativo di prevaricazione dell’uomo nei confronti della natura e questo, se vuoi davvero seguire questo percorso, devi accettarlo come accetti a scatola chiusa un qualsiasi postulato matematico.

Ama la foca sporca di petrolio, amala e accettala. Ama i disastri ambientali. Non puoi fare altrimenti se vuoi lavorare in Borsa ed essere felice.

E se per te è troppo dura, se proprio non riesci ad accettare tutto questo, cambia strada. Non c’è spazio sui mercati per sciocchi sentimentalismi.

Buona giornata

Sprappi

Il Segreto dei Market Movers

 

 

 

8 thoughts on “Il trader ama le foche sporche di petrolio

  1. Buongiorno Vittorio,vorrei farti un sacco di domande ma sono talmente indietro che prima dovrò attendere di assemblare un po di cose.
    Da me è una bellissima giornata, e non voglio pensare alle balene incrostate di petrolio.
    Buona giornata.

    • Ciao Roberto, chi è intelligente come te ha capito bene il senso di questo articolo. Scrivimi quando vuoi, ti risponderò quanto prima possibile.

      Buona giornata

      Vittorio

    • Le mie tecniche si possono applicare su diversi timeframes, sono io che preferisco operare su quelli più bassi.

      Buona giornata

      Vittorio

  2. Ciao Vittorio, ti vorrei chiedere perché non hai spostato lo stop a protezione della posizione in guadagno!!!!
    Complimenti per come riesci ad interpretare il mercato.

    • Ciao Massimo, in realtà lo stop l’avevo a protezione, ma l’ho spostato per un attimo per fare lo screenshot.

      Buona giornata

      Vittorio

  3. Ciao vittorio ,non mi sono dimenticato e” da alcuni giorni che “ho problemi con adsl.
    Grande operazione postata e parole sante sul mestiere del trader.
    Scusa una cosa l”operazione che hai postato sul petrolio e” riferita a che giornata?.
    Tu sei entrato long dopo quella forte accellerazione con stop molto stretto dopo quella candela martello a 5 min e il target di uscita dove l”hai posizionato?.
    P.s ho notato che sul petrolio prediligi di piu” il 5 min che 1 min ? Per quallche motivo particolare.
    Grazie leo

    • Ciao Leo, è il petrolio di una decina di giorni fa circa. Sul petrolio il tf a 5 minuti mi piace molto, hai ragione. Il target l’ho gestito dinamicamente.

      Buona serata

      Vittorio

Lascia un Commento